Zuppa thai di verdure e latte di cocco

Zuppa thai di verdure e latte di cocco

Ingredienti

  • verdure mix (carote, zucchine, broccolo, porro, asparagi verdi)
  • cipollotto
  • 1 spicchio aglio
  • zenzero
  • 1 o 2 cucchiaini di curry
  • peperoncino
  • latte di cocco circa di 200ml (in lattina perché è più denso)
  • olio di cocco (in alternativa olio di oliva)

Tom yam

Zuppa Thailandese
di verdure e gamberi

Procedimento

Quando pensiamo a zuppa thai di verdure pensiamo subito ad un piatto difficile, con tantissimi ingredienti e lungo da preparare…beh non è così e con questa ricetta vi dimostrerò che è un piatto che possono preparare davvero tutti.
Da quando ho provato questa zuppa thai di verdure è diventata una delle mie zuppe preferite. Un sapore esotico ma non troppo, infatti è un piatto che piace anche a chi non è abituato a questi gusti. Piccante al punto giusto, leggermente dolce e saporito.

Ma andiamo subito alla cosa importante, come preparare questa zuppa?
Cominciamo con un soffritto molto saporito, darà il gusto a tutto il piatto quindi vi consiglio di farlo assolutamente.
Per il soffritto usiamo:

  • aglio
  • cipollotto
  • curry
  • zenzero
  • olio di cocco
 
 

Tagliamo il cipollotto, schiacciamo l’aglio e grattugiamo lo zenzero. Mettiamo tutto in una padella con un filo di olio di cocco e curry e lasciamo rosolare qualche minuto, come per un soffritto tradizionale (se necessario aggiungere un po’ di acqua).

Mentre facciamo il soffritto dedichiamoci alle verdure: laviamo e tagliamo a pezzi non troppo piccoli carote, zucchine, broccolo, porro e altre verdure se vogliamo. Ora aggiungiamo tutte le verdure in padella e facciamo saltare qualche minuto.

A questo punto copriamo le verdure con il latte di cocco (eventualmente allungato con un po’ di acqua), aggiungiamo peperoncino, prezzemolo e un pizzico di sale e lasciamo cuocere per circa 10/15 minuti fino a quando si saranno ammorbidite le verdure.

Un consiglio è quello di non cuocere troppo le verdure, in questa zuppa è bello sentire le verdure croccantine.

Quando le verdure saranno cotte spegnete il fuoco, assaggiate (e nel caso aggiustate di sale o spezie) e lasciate riposare la zuppa fino a quando non sarà tiepida. Lasciar riposare la zuppa thai serve anche ad amalgamare gusti e profumi.

Non vi resta che impiattare, mangiare e farvi un piccolo viaggio di gusto in Thailandia!

 

Zuppa thai di verdure in versione vegana , ma se volete potete aggiungere anche dei gamberoni...ci stanno benissimo!

Ti è piaciuta questa ricetta?
Condividila con chi vuoi e prova a farla anche tu!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime ricette